18° festival internazionale per ottoni di Merano

Con il festival internationale è stato creato un forum per gli spettatori amanti della musica per ottoni. Gli organizzatori del festival già da diversi anni si muovono per invitare gruppi internazionali di alta qualità a tenere un concerto a Merano.

Gli amici della musica per ottoni sanno che le esibizioni, che si svolgono nell'ambiente unico del Kurhaus di Merano, garantiscono esperienze culturali uniche.

Venezuela Brass Ensemble

Venezuela Brass Ensemble

SA 28|09|2019

I 25 musicisti del Venezuela Brass Ensemble, diretti da Thomas Clamor, invitano a seguirli nel loro viaggio musicale attraverso le Americhe. Nel repertorio: Tango argentino, Samba brasiliana, Cha-cha cubano, Ranchera messicana – e non mancano Pop, Blues e Swing americano. Il risultato di questa combinazione? Eccezionale. E il merito va ai talenti dell’ensemble, tutti scoperti e formati nel noto programma sociale „El Sistema“ del compositore Antonio Abreu, che ha presentato al mondo anche altre star internazionali come Gustavo Dudamel. Pertanto un concerto da non perdere!

Thomas Clamor è… direttore principale della Sächsische Bläserphilharmonie e ambasciatore musicale a livello internazionale. Ha fondato l’European Brass Ensemble con sede nell’Abbazia di Melk e si è esibito con il Venezuelan Brass Ensemble, di cui è fondatore, in tutte le sale più importanti del mondo.

10forBrass

10forBrass

SA 12|10|2019

Fondato nel 2010 da studenti di musica provenienti da tutta la Germania, l’ensemble 10forBrass oggi è composto da musicisti di rinomate orchestre, tra le quali i Berliner Philharmoniker, l’Orchestra sinfonica di Bamberga e la Deutsche Oper di Berlino. 10forBrass è ospite abituale di rinomati festival, tra i quali il Schleswig-Holstein Musik Festival, MDR Musiksommer e Festspiele Mecklenburg-Vorpommern. Nel 2015, l’ensemble ha fatto il suo debutto in Austria e nel 2016 ha eseguito una serie di concerti in Giappone, dove era stato invitato ad esibirsi. Importante è anche l’esibizione nel programma televisivo internazionale “Stars von morgen” (star di domani) dell’emittente tedesca Arte.

I membri dell’ensemble hanno ricevuto numerosi premi, tra i quali la borsa di studio assegnata dal Deutscher Musikwettbewerb, oltre ad un premio del concorso Felix Mendelssohn Bartholdy.

Con la prestigiosa etichetta discografica GENUIN 10forBrass ha inciso diversi CD. A “Portrait”, il cd di debutto, è seguito “Original” che contiene composizioni originali per ottoni. Nel 2018 è uscito il terzo CD composto da arrangiamenti di ouverture e anche di brani di Opera.

Mnozil Brass

Mnozil Brass

SA 19|10|2019

MNOZIL BRASS – “GOLD”

Il Best-Of

Metallo che provoca delirio, punto di fusione a 1064,18°C, nome chimico AU, numero atomico 79. Di norma si trova su anulari, in dentiere e/o denti e attorno a colli olimpionici, spesso in forma di foglie, meno frequentemente come record e in singoli casi sembra anche nel cuore Viennese. E non meno importante, anche su ottoni.

In occasione del proprio 27° compleanno, Mnozil Brass vuole regalare a se stessa e al pubblico un Definitive Best of Anthology Greatest Celebration Show, in breve: “Gold”.

Mnozil Brass – dalle origini ad oggi

La locanda Mnozil si trova nel primo 1° distretto di Vienna, direttamente di fronte alla scuola di musica. Una fortuna, perché è qui da Josef Mnozil che nel 1992 si incontravano regolarmente sette giovani studenti. Musica popolare classica divenne presto musica di ottoni applicata, in linea di principio senza spartiti e adatta a tutte le situazioni di vita: musica tradizionale per strumenti a fiato, Schlager, Jazz e Pop, Opera e Operetta. Senza paura e riserve, ma con molto umorismo viennese e grande raffinatezza.

Oggi Mnozil Brass tiene circa 100 concerti all’anno in tutto il mondo: in Europa, ma anche in Israele, Russia, Cina, Taiwan, Giappone, Canada, America e Australia. Si esibisce in concerti sold-out in luoghi come il Burgtheater di Vienna, il KKL di Lucerna, la Royal Albert Hall di Londra, il Conservatorio di Tchaikovsky di Mosca, la Jahrhunderthalle di Bochum, i teatri d’opera di Monaco, Stoccarda, Wiesbaden e Lipsia, il Thalia Theater di Amburgo, il Düsseldorfer Schauspielhaus e il Berliner Ensemble. Naturalmente anche la locanda Mnozil grazie al complesso è sempre ben frequentata, non sempre solo per la musica.

Mnozil Brass continua a creare nuova musica e spettacoli sempre creativi. Dal 2000, a cadenza quasi annuale, porta una nuova produzione sul palco. In più, o anzi nel mentre, ha inscenato 3 lavori teatrali di grande successo. Non sorprende quindi che non mancano i premi vinti: 2001 nominati per l’Amadeus Austrian Music Award; 2006 il premio cabaret Salzburger Stier – il più prestigioso premio di cabaret nell’area linguistica tedesca.

Prenotazione solo via telefono o alla cassa serale

Mit freundlicher Unterstützung

  • Stadtgemeinde Meran
  • Kurverwaltung Meran
  • Autonome Region Trentino-Südtirol
  • Autonome Provinz Bozen-Südtirol, Amt für Tourismus
  • Südtiroler Volksbank
  • Spezialbierbrauerei Forst
  • Alperia
  • Stiftung Südtiroler Sparkasse
  • Autoindustriale, Mercedes Benz
  • Musik Walter
  • Siebenförcher
  • Tyrolia Papierhandlung
  • Arunda Sektkellerei
  • Alarmstudio Spitaler
  • Heiss Fenster
  • Athesia/Dolomiten
  • Forum Austriaco